Acqua

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【àc-qua】

Definizione e Significato:

Sostantivo Femminile

  • Composto chimico di due atomi di idrogeno e uno di ossigeno, incolore, inodore, insapore;
    costituente fondamentale degli organismi viventi, è presente in natura allo stato liquido (fiumi, laghi, mari), allo stato solido (neve, ghiaccio), allo stato aeriforme (vapor acqueo): acqua potabileacqua corrente, che è disponibile continuamente grazie a un sistema di condutture ‖ acqua minerale, che contiene sali minerali ‖ acqua gassata, contenente gas disciolti ‖ acqua distillata, chimicamente pura ‖ acqua dolce, di fiume, di lago, sotterranea ‖ acqua salata, di mare o di origine marina ‖ acqua morta, stagnante ‖ acque bianche, di origine piovana o provenienti da scarichi non fognari ‖ acque nere, di fogna ‖ acqua benedetta, consacrata dal sacerdote, usata nelle benedizioni e dai fedeli per il segno della croce ‖ pane e acqua, unici alimenti dati un tempo ai carcerati da cui la Locuzione Figurativo, vivere di (a) pane e acqua, con poco, molto poveramente ‖ (all')acqua e sapone, si dice di ragazza che non si trucca e, per Estensione,, che è spontanea, di modi semplici ‖ Figurativo, fare acqua (da tutte le parti), essere in cattive condizioni, poco solido ‖ acqua in bocca!, invito a tacere ‖ fare un buco nell'acqua, non ottenere nulla di quanto ci si riprometteva ‖ gettare acqua sul fuoco, moderare, smorzare qualcosa ‖ pestare l'acqua nel mortaio, fare una cosa inutile ‖ scoprire l'acqua calda, dire, fare qualcosa di ovvio, di banale
  • Massa d'acqua;
    corso d'acqua: acqua oceaniche; nuotare sott'acquaacqua alta, innalzamento del livello dell'acqua (per esempio della laguna di Venezia) ‖ acqua territoriali, fascia marittima lungo le coste, non superiore alle 12 miglia, sulla quale lo Stato esercita la propria sovranità ‖ Figurativo, lavorare sott'acqua, manovrare di nascosto ‖ essere un pesce fuor d'acqua, trovarsi in imbarazzo, a disagio perché fuori dal proprio ambiente ‖ calmare le acqua, ridurre la tensione, rasserenare ‖ intorbidare le acqua, creare una situazione confusa per fuorviare ‖ avere l'acqua alla gola, trovarsi in difficoltà (Specifico per scarsità di tempo a disposizione) ‖ essere, navigare in cattive acqua, attraversare un periodo difficile, Specifico economicamente ‖ tirare l'acqua al proprio mulino, fare i propri interessi a danno degli altri
  • Famigliare, Pioggia: acqua a catinelle; viaggiare sotto l'acquarovescio, scroscio d'acqua, pioggia improvvisa e fitta
  • (al Plurale) Acque termali: cura delle acquapassare le acqua, fare le cure termali in una località specializzata
  • Popolare, Umore: far dare l'acqua alle melanzane; liquido organico, in Particolare, al Plurale, liquido amniotico: rottura delle acqua
  • Liquido di preparazione alimentare, farmaceutica, chimica etc...: acqua di colonia, di seltzacqua tonica, bibita analcolica, frizzante, dal gusto amaro ‖ acqua di rose, soluzione a base di essenza di rose e alcol usata come tonico per la pelle ~Figurativo, all'acqua di rose, si dice di cosa che risulta addolcita, attenuata ‖ acqua ossigenata, soluzione disinfettante e decolorante ‖ acqua pesante, acqua in cui gli atomi di idrogeno sono sostituiti da due atomi di deuterio, usata in alcuni tipi di reattori nucleari
  • Limpidezza, luminosità di una pietra preziosa: acqua marinaFigurativo, della più bell'acqua, con valore Scherzoso, della specie migliore, più pura
  • Diminutivo acquerella, acquettaPeggiorativo acquaccia
  • aggettivo relativo non derivati dal lemma: (1, 2) idrico;
    idraulico