Minore

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【mi-nó-re】

Definizione e Significato:

Aggettivo, Sostantivo

  • Aggettivo (preceduto dall'articolo determinativo forma il superlativo relativo; il Singolare può troncarsi, Specifico davanti a consonante, se precede il sostantivo a cui si riferisce)
  • Più piccolo come quantità, estensione, altezza, durata Sinonimo: inferiore, più basso: comprare a prezzo minore; nel minor tempo possibilein tono minore, in modo meno efficace, in forma dimessa
  • Meno importante, meno significativo, anche in riferimento alle opere di un artista o di un'epoca: un autore minore; le opere minore di uno scrittorefrati minore, i francescani ‖ arti minore, nei comuni medievali, corporazioni di categorie artigianali di scarsa importanza come fornai, calzolai etc...;
    attualmente attività artistiche come la vetreria, l'oreficeria, la ceramica etc... ‖ Orsa minore, in astronomia, costellazione boreale a cui appartiene la stella polare;
    è detta anche piccolo carro ed è più piccola e meno lucente dell'Orsa maggiore ‖ Asia M., in geografia, quella a cui appartengono la Turchia asiatica e i paesi del Levante (Vicino Oriente)
  • Più giovane (si usa anche posposto al nome di un personaggio per distinguerlo da quello omonimo vissuto prima o più vecchio): Bruto minore; più piccolo, nato dopo: fratelli minoreminore età, in cui non è legalmente riconosciuta la capacità di disporre di sé e dei propri beni
  • Musica, scala, modo minore, quelli in cui c'è la differenza di un semitono tra la seconda e la terza nota ‖ intervallo minore, tra due intervalli dello stesso nome, quello contenente un semitono cromatico in meno ‖ accordo minore, quello costituito da una terza minore e da una quinta
  • Matematica, Di numero o elemento che precede un altro numero o elemento in una serie, successione etc...
  • Sostantivo Maschile e Femminile
  • In usi giuridici, minorenne: corruzione di minore
  • Scrittore, artista, musicista etc... ritenuto meno importante: i minore del Trecento
  • Più giovane in relazione ad altri;
    più piccolo: la minore delle sorelle