Schizzare

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【schiz-zà-re】

Definizione e Significato:

Verbo

  • verbo transitivosogg-v-arg
  • Gettare fuori un liquido a schizzi ‖ Figurativo, schizzare bile, veleno, esprimere in modo evidente odio, invidia, rabbia
  • Figurativo, Tracciare lo schizzo, le linee essenziali di un disegno;
    delineare le vicende principali di un racconto, romanzo e simili Sinonimo: abbozzare: schizzare la trama di un romanzo
  • sogg-v-arg-prep.arg】 Bagnare con schizzi, insudiciare qualcuno o qualcosa con un liquido: schizzare la camicia di sugo, con il brodo; in contesto noto il secondo Argomento può essere sottinteso
  • verbo intransitivo (Ausiliare essere) 【sogg-v-prep.arg】 Detto soprattutto di liquidi, fuoriuscire all'improvviso e con impeto dal contenitore, spesso accompagnato da fuori: il dentifricio è schizzato fuori dal tubetto; detto di persone o animali, allontanarsi di scatto dal posto in cui si è Sinonimo: saltare: il pesce schizzò fuori dall'acqua; anche accompagnato da via, con o senza specificazione dell'Argomento: sono schizzati via di lì; appena ti ha visto è schizzato via!Figurativo, gli occhi gli schizzavano fuori dalle orbite, con valore iperbolico, pareva gli saltassero via per un accesso d'ira o di spavento
  • schizzarsi
  • Verbo Riflessivosogg-v-prep.arg】 Sporcarsi con gli schizzi di un liquido: schizzare con la vernice; il vestito si è schizzato di olio