Sopra

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【só-pra】

Definizione e Significato:

Avverbio, Preposizione, Sostantivo

  • preposizione Esprime il concetto basilare di posizione superiore, soprastante, ma indica anche padronanza, influenza esercitata o simili;
    si antepone ai nomi direttamente o con la preposizione a: per esempio le chiavi sono sopra la tavola/sopra alla tavola; davanti ai pronome personale tonici è seguita dalla preposizione di: abita sopra di me Sinonimo: su; si contrappone a sottoaverne fin sopra i capelli, essere esasperato ‖ dormirci sopra, rinviare una scelta per ponderarla meglio ‖ tornare sopra una decisione, ripensarci, cambiare idea ‖ passare sopra (a) qualcosa, non badarci, lasciar perdere
  • Avverbio
  • Indica posizione elevata o movimento verso l'alto: al pianterreno c'è il laboratorio, sopra c'è la casa; una torta con uno strato di cioccolata sopra; sali qui sopra; spesso è rafforzato dalla preposizione di (più frequente in grafia unita disopra): Luca è di sopra dai nonni; con da esprime provenienza dall'alto: il rumore viene da sopra Sinonimo: su; si contrappone a sotto
  • Prima, in una parte precedente di un discorso: mi riferisco a quanto detto sopracome sopra, vedi sopra, formule usate per rinviare a precedenti affermazioni
  • In funzione di Aggettivo Invariato, superiore, che sta più in alto: il livello sopra
  • Sostantivo Maschile Invariato La parte, la superficie superiore: il sopra di un mobile


  • Come Preposizione entra a formare vari complementi (di cui qui si forniscono solo casi tipici)
  • COMPLEMENTI: stato in luogo: una casa costruita sopra la roccia; il sole è sopra le nostre teste; il cielo sopra Berlino - moto a luogo: il bambino si sta arrampicando sopra uno sgabello; la pioggia cadeva fitta sopra i campi - moto per luogo: la barca scivola sopra la superficie del lago - quantità, per indicare una misura superiore a un certo limite o livello: sono poche le cime sopra gli 8000 metri; temperatura sopra lo zero - argomento: un saggio sopra la lirica del Duecento - paragone: amo il mare sopra ogni altra cosa
  • La forma sovra persiste oggi solo in alcuni composti cristallizzati: per esempio sovrumano, sovrintendenza/soprintendenza