Transitivo

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【tran-si-tì-vo】

Definizione e Significato:

Aggettivo

  • Grammatica, verbo transitivo, quello che, per costituire il nucleo di una frase, richiede, oltre al soggetto, un complemento oggetto diretto (per esempio l'idraulico riparò il lavandino) e che ammette la trasformazione passiva (il lavandino fu riparato dall'idraulico). I verbi transitivo possono richiedere anche altri complemento indiretti (per esempio: Anna mette le chiavi nella borsa; ho detto tutto a papà) e si contrappongono a quelli intransitivi. In certi casi, anche questi ultimi possono però reggere un complemento oggetto (per esempio vive una vita intensa);
    viceversa i verbi transitivo sono talvolta usati assolutamente, sottintendendo il complemento oggetto (per esempio leggo)
  • Matematica, proprietà transitivo, quella per cui, se A è uguale a B e B uguale a C, allora A è uguale a C
  • Avverbio transitivamente, in forma transitivo: usare transitivamente un verbo intransitivo