Diritto

Da Dizionario Italiano.
Versione del 12 feb 2010 alle 21:03 di Dizi (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Sillabazione:

2【di-rìt-to】

Definizione e Significato:

Sostantivo Maschile

  • Insieme di principi codificati allo scopo di fornire ai membri di una comunità regole oggettive di comportamento su cui fondare una ordinata convivenza: diritto processualediritto civile, parte del diritto che ha per oggetto lo stato delle persone e i loro beni ‖ diritto penale, insieme di disposizioni e di leggi con cui lo stato vieta determinati comportamenti, mediante la minaccia di una sanzione ‖ diritto pubblico, complesso di norme che regolano l'organizzazione e le funzioni dello Stato e dei suoi enti ‖ diritto privato, la parte del diritto costituita dalle norme che regolano i rapporti tra i singoli cittadini e tra questi e gli enti pubblici
  • Disciplina che ha per oggetto di studio i principi, le norme costitutive del diritto Sinonimo: giurisprudenza: laurearsi in diritto
  • Ciò che ogni cittadino può giustamente rivendicare di fronte alla comunità: diritto umani, civili, politicidi diritto, secondo quanto stabilito dalla legge: il risarcimento vi tocca di dirittoin linea di diritto, in teoria
  • Estensione, Ciò che l'individuo pensa che gli spetti o crede di potere rivendicare in base a esigenze naturali o alla cultura e alle consuetudini della comunità in cui vive: avere diritto di dormire senza essere disturbatoa buon diritto, con valide ragioni ‖ a maggior diritto, con ancor più valide ragioni
  • Compenso dovuto a enti o a singoli per una prestazione, per un servizio: diritto d'astadiritti d'autore, percentuale che spetta all'autore di un'opera creativa come corrispettivo dello sfruttamento commerciale dell'opera stessa
  • aggettivo relativo non derivati dal lemma: (1, 2) giuridico, legale;
    (3, 4) legittimo