Falso

Da Dizionario Italiano.
Versione del 12 feb 2010 alle 22:01 di Dizi (Discussione | contributi) (Creata pagina con ' Falso{{sillabazione}} <span class="sillabazione">【fàl-so】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Aggettivo, Sostantivo</span>…')

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Sillabazione:

【fàl-so】

Definizione e Significato:

Aggettivo, Sostantivo

  • Aggettivo
  • Che non risponde a verità Sinonimo: menzognero, infondato: notizia falso; falso testimonianza; ingannevole, illusorio: i falso valori del consumismoGrammatica, falso alterati, derivati, parole che hanno apparentemente la forma di diminutivo o di accrescitivo rispetto ad altre, con le quali non hanno in realtà tale rapporto semantico (per esempio botte/bottone)
  • Diverso da ciò che appare, non originale, non autentico Sinonimo: contraffatto, falsificato: firma, moneta falso; posticcio: denti falsoFigurativo, fare carte falso, essere disposto a tutto pur di ottenere qualcosa ‖ sotto falso nome, nascondendo la propria identità
  • Erroneo, sbagliato ‖ fare un passo falso, incespicare ~Figurativo, commettere un errore, un'imprudenza ‖ falso amici, parole di due lingue, corrispondenti dal punto di vista fonetico ma di diverso significato ‖ falso allarme, errata segnalazione di pericolo ~Figurativo, notizia, timore che si rivelano infondati ‖ Sport, falso partenza, non valida ‖ Figurativo, mettere sotto falso luce, diffamare, calunniare ‖ toccare un tasto falso, introdurre un argomento inopportuno o controproducente
  • Anatomia,, Botanica, Di un organo simile a un altro, ma che ha origine diversa ‖ falso frutto, così detto perché non si forma nell'ovario
  • Anche in funzione di Avverbio, falsamente: suonare falso
  • Sostantivo Maschile
  • (solo Singolare) Cosa non rispondente alla verità: dichiarare il falso
  • Cosa alterata, falsificata: quel quadro è un falso
  • Diritto, Reato di falsificazione: falso in bilancio
  • Avverbio falsamente 1. Con falsità;
    con doppiezza: agire, parlare falsamente 2. Ingiustamente: accusare qualcuno falsamente