Differenze tra le versioni di "Imputare"

Da Dizionario Italiano.
m (Annullate le modifiche di 83.211.116.187 (discussione), riportata alla versione precedente di Dizi)
 
Riga 1: Riga 1:
 +
 
{{sillabazione}}
 
{{sillabazione}}
 
<span class="sillabazione">&#12304;im-pu-tà-re&#12305;</span>
 
<span class="sillabazione">&#12304;im-pu-tà-re&#12305;</span>
Riga 7: Riga 8:
 
* <span class="significato">In campo economico</span> e contabile, attribuire a un certo capitolo un'entrata o un'uscita; <br /> calcolare come componente di una quota: <span class="enfasi"><span class="lemma">imputare</span> una somma in conto capitale</span>
 
* <span class="significato">In campo economico</span> e contabile, attribuire a un certo capitolo un'entrata o un'uscita; <br /> calcolare come componente di una quota: <span class="enfasi"><span class="lemma">imputare</span> una somma in conto capitale</span>
  
* <span class="significato">In campo informatico</span>, immettere in ingresso [dall'inglese ''to input''].
 
  
 
[[Categoria:I]]
 
[[Categoria:I]]
 
[[Categoria:Verbo Transitivo]]
 
[[Categoria:Verbo Transitivo]]

Versione attuale delle 06:26, 22 apr 2011

Sillabazione:

【im-pu-tà-re】

Definizione e Significato:

Verbo Transitivo (ìmputo etc...) [sogg-v-arg-prep.arg]

  • Attribuire, ascrivere la responsabilità o la causa di un fatto a qualcuno o a qualcosa Sinonimo: addebitare: imputare la disgrazia al caso; nel linguaggio giuridico, agire penalmente contro qualcuno, accusandolo di qualcosa: imputare un autista di omicidio colposo; incolpare qualcuno di qualcosa: imputare il direttore di frode
  • In campo economico e contabile, attribuire a un certo capitolo un'entrata o un'uscita;
    calcolare come componente di una quota: imputare una somma in conto capitale