Differenze tra le versioni di "Mezzo"

Da Dizionario Italiano.
m (Creata pagina con ' Mezzo{{sillabazione}} <sup>1</sup><span class="sillabazione">【mèz-zo】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Aggettivo, Sosta…')
 
m
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 1: Riga 1:
  
[[File:Mezzo.jpg|right|thumb|Mezzo]]{{sillabazione}}
+
{{sillabazione}}
<sup>1</sup><span class="sillabazione">&#12304;mèz-zo&#12305;</span>
+
<sup>3</sup><span class="sillabazione">&#12304;méz-zo&#12305;</span>
 
{{desc-sign}}
 
{{desc-sign}}
<span class="da-notare">Aggettivo, Sostantivo</span>
+
<span class="da-notare">Aggettivo</span> <span class="significato">non comune</span>
* <span class="da-notare-desc">Aggettivo</span>
+
* Di frutto, che ha raggiunto un'eccessiva maturazione, che è quasi marcio
 
 
* Corrispondente alla metà di qualcosa considerata come un tutto: <span class="enfasi"><span class="lemma">mezzo</span> litro di acqua</span>; <span class="enfasi">in una <span class="lemma">mezzo</span> giornata finirò il lavoro</span> &#8214; <span class="lcd"><span class="lemma">mezzo</span> pensione</span>, trattamento alberghiero che comprende l'alloggio, la colazione e un pasto &#8214; <span class="significato">[[Figurativo]],</span> <span class="lcd"><span class="lemma">mezzo</span> figura</span>, persona mediocre, di poco valore
 
 
 
* Intermedio, al punto mediano in senso spaziale e temporale <span class="sinonimo-negazione">Sinonimo:</span> <span class="da-notare-desc">[[medio]]</span>: <span class="enfasi">a <span class="lemma">mezzo</span> strada</span> &#8214; <span class="testo3"><span class="lemma">mezzo</span> età</span>, periodo di età compreso tra la giovinezza e la vecchiaia, età matura &#8214; <span class="testo3"><span class="lemma">mezzo</span> misure</span>, provvedimenti, decisioni scarsamente efficaci, non risolutivi; <br /> Specifico nella Locuzione <span class="lcd">non avere mezze misure</span>, essere deciso, drastico &#8214; <span class="testo3"><span class="lemma">mezzo</span> stagione</span>, la primavera e l'autunno
 
 
 
* <span class="significato">[[Famigliare]],</span> In molte espressioni ha il valore avverbiale (ma frequente concordato) di &#171;a metà&#187;, &#171;parzialmente&#187;, &#171;pressappoco&#187;, &#171;quasi&#187;: <span class="enfasi">la porta è <span class="lemma">mezzo</span> chiusa</span>; anche, in senso [[iperbolico]], tutto, del tutto, quasi completamente: <span class="enfasi">un teatro <span class="lemma">mezzo</span> vuoto</span>; e anche, all'opposto, scarso, un po' meno, solo in parte, circa: <span class="enfasi">un <span class="lemma">mezzo</span> successo</span> &#8214; <span class="lcd">essere <span class="lemma">mezzo</span> morto</span>, essere, sentirsi molto stanco, mal ridotto fisicamente &#8214; <span class="lcd">avere una <span class="lemma">mezzo</span> idea</span>, un'idea vaga, imprecisa &#8214; <span class="lcd">non dire <span class="lemma">mezzo</span> parola</span>, non parlare affatto
 
 
 
* <span class="da-notare-desc">Sostantivo Maschile</span>
 
 
 
* La metà di un intero: <span class="enfasi">due chili e <span class="lemma">mezzo</span> di funghi</span>; <span class="enfasi">ha impiegato due giornate e mezza</span> &#8214; <span class="lcd">fare <span class="lemma">mezzo</span> e <span class="lemma">mezzo</span></span>, metà di una cosa e metà di un'altra
 
 
 
* Il punto approssimativamente mediano in senso spaziale o temporale <span class="sinonimo-negazione">Sinonimo:</span> <span class="da-notare-desc">[[metà]]</span>: <span class="enfasi">in <span class="lemma">mezzo</span> alla strada</span> &#8214; <span class="lcd">l'età di <span class="lemma">mezzo</span></span>, il Medioevo &#8214; <span class="lcd">levar di <span class="lemma">mezzo</span> qualcuno</span>, farlo allontanare o ucciderlo &#8214; <span class="lcd">levarsi, togliersi di <span class="lemma">mezzo</span></span>, andarsene oppure decidere di non occuparsi più di qualcosa &#8214; <span class="lcd">andare, esserci di <span class="lemma">mezzo</span></span>, rimanere coinvolto; <br /> anche, trattarsi, essere in gioco: <span class="enfasi">ne va, c'è di <span class="lemma">mezzo</span> la vita</span> &#8214; <span class="lcd">mettere in <span class="lemma">mezzo</span> qualcuno</span>, coinvolgerlo o imbrogliarlo, calunniarlo &#8214; <span class="lcd">mettersi in <span class="lemma">mezzo</span></span>, inserirsi indebitamente in qualcosa &#8214; <span class="lcd">a <span class="lemma">mezzo</span></span>, a metà: <span class="enfasi">facciamo il foglio a <span class="lemma">mezzo</span></span>; <span class="significato">anche in senso figurativo:</span>, in sospeso: <span class="enfasi">fare, lasciare le cose a <span class="lemma">mezzo</span></span>  <span class="da-notare-desc">locuzione prepositiva</span> <span class="lcd">in <span class="lemma">mezzo</span> a</span>, tra: <span class="enfasi">si è trovato in <span class="lemma">mezzo</span> alla folla</span>
 
 
 
* <span class="da-notare-desc">aggettivo relativo non derivati dal lemma</span>: (2) mediano, medio, intermedio, centrale
 
  
  
 
[[Categoria:M]]
 
[[Categoria:M]]
 
[[Categoria:Aggettivo]]
 
[[Categoria:Aggettivo]]
[[Categoria:Sostantivo]]
 

Versione attuale delle 12:02, 12 feb 2010

Sillabazione:

3【méz-zo】

Definizione e Significato:

Aggettivo non comune

  • Di frutto, che ha raggiunto un'eccessiva maturazione, che è quasi marcio