Differenze tra le versioni di "Noce"

Da Dizionario Italiano.
m (Creata pagina con ' Noce{{sillabazione}} <sup>1</sup><span class="sillabazione">【nó-ce】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Sostantivo Maschile…')
 
m
 
Riga 1: Riga 1:
  
 
[[File:Noce.jpg|right|thumb|Noce]]{{sillabazione}}
 
[[File:Noce.jpg|right|thumb|Noce]]{{sillabazione}}
<sup>1</sup><span class="sillabazione">&#12304;nó-ce&#12305;</span>
+
<sup>2</sup><span class="sillabazione">&#12304;nó-ce&#12305;</span>
 
{{desc-sign}}
 
{{desc-sign}}
<span class="da-notare">Sostantivo Maschile</span>
+
<span class="da-notare">Sostantivo Femminile</span>
* Albero che può raggiungere altezze molto elevate; <br /> ha fusto diritto, tronco liscio, chioma molto ampia e folta, grosse foglie, frutti a drupa
+
* Frutto a drupa dell'albero del noce, costituito da un rivestimento esterno (mallo), che racchiude un guscio legnoso e rugoso, diviso in due metà, contenente a sua volta il seme oleoso (gheriglio), commestibile
  
* Il legno di tale albero: <span class="enfasi">mobile in <span class="lemma">noce</span> massiccio</span>
+
* Il seme commestibile del frutto: <span class="enfasi">torta di noci</span>
  
* Il colore marrone chiaro o scuro nelle tonalità caratteristiche del legno del noce
+
* Ogni frutto o seme che ricorda in qualche modo la noce: <span class="enfasi"><span class="lemma">noce</span> di cocco</span> &#8214; <span class="testo3"><span class="lemma">noce</span> moscata</span>, seme dell'omonima pianta, con rivestimento esterno legnoso molto fragile, pieno al suo interno di una polpa dal sapore aromatico e piccante, che costituisce in [[Gastronomia]], una delle più comuni spezie
  
* <span class="da-notare-desc">In funzione di Aggettivo Invariato</span> nell'accezione 3 del sostantivo: <span class="enfasi">color <span class="lemma">noce</span></span>
+
* Oggetto o parte di esso che, per forma o dimensione, ricorda una noce; <br /> <span class="significato">in gastronomia</span>, misura empirica corrispondente all'incirca a 25 g: <span class="enfasi"><span class="lemma">noce</span> di burro</span> &#8214; <span class="lcd"><span class="lemma">noce</span> di vitello</span>, taglio di carne di vitello, ricavato dalla parte interna della coscia dell'animale macellato
 +
 
 +
* <span class="da-notare-desc">Diminutivo</span> <span class="descrizione">nocina</span> &#8214; <span class="da-notare-desc">[[Accrescitivo]]</span> <span class="descrizione">nociona</span><br>
  
  
 
[[Categoria:N]]
 
[[Categoria:N]]
[[Categoria:Sostantivo Maschile]]
+
[[Categoria:Sostantivo Femminile]]

Versione attuale delle 20:01, 11 feb 2010

Sillabazione:

2【nó-ce】

Definizione e Significato:

Sostantivo Femminile

  • Frutto a drupa dell'albero del noce, costituito da un rivestimento esterno (mallo), che racchiude un guscio legnoso e rugoso, diviso in due metà, contenente a sua volta il seme oleoso (gheriglio), commestibile
  • Il seme commestibile del frutto: torta di noci
  • Ogni frutto o seme che ricorda in qualche modo la noce: noce di cocconoce moscata, seme dell'omonima pianta, con rivestimento esterno legnoso molto fragile, pieno al suo interno di una polpa dal sapore aromatico e piccante, che costituisce in Gastronomia, una delle più comuni spezie
  • Oggetto o parte di esso che, per forma o dimensione, ricorda una noce;
    in gastronomia, misura empirica corrispondente all'incirca a 25 g: noce di burronoce di vitello, taglio di carne di vitello, ricavato dalla parte interna della coscia dell'animale macellato