Notare

Da Dizionario Italiano.
Versione del 11 feb 2010 alle 20:09 di Dizi (Discussione | contributi) (Creata pagina con ' {{sillabazione}} <span class="sillabazione">【no-tà-re】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Verbo Transitivo</span> (<span class="esempio">nòto</span> et…')

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Sillabazione:

【no-tà-re】

Definizione e Significato:

Verbo Transitivo (nòto etc...) [sogg-v-arg]

  • Accorgersi di qualcuno o di qualcosa e osservarlo attentamente: notare una bella ragazza; notare un comportamento strano; anche con Argomento espresso da frase (introdotto da che): ho notato che cerchi di evitarmifarsi notare, cercare di attirare l'attenzione
  • Sottolineare, mettere in evidenza qualcosa, anche con Argomento espresso da frase introdotto da che o da interrogativa: come nota l'autore; il critico nota quali siano stati gli erroriè da notare che…, si deve mettere in evidenza che…
  • Registrare, annotare qualcosa in una lista: notare le spesenota bene, bada, fai attenzione, anche come avvertenza in margine a un testo (Specifico nella sigla NB)