Salire

Da Dizionario Italiano.
Versione del 12 feb 2010 alle 00:50 di Dizi (Discussione | contributi) (Creata pagina con ' {{sillabazione}} <span class="sillabazione">【sa-lì-re】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Verbo</span> (<span class="da-notare">Irregolare: Indicativo P…')

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Sillabazione:

【sa-lì-re】

Definizione e Significato:

Verbo (Irregolare: Indicativo Presente salgo, sali, sale, saliamo, salite, sàlgono,imperfetto salivo etc...,Passato Remoto salìi, salisti etc...,Futuro salirò etc...;congiuntivo presente salga, saliamo, saliate, sàlgano;condizionale presente salirèi etc...;participio presente salènte o saliènte,pasSostantivo salito)

  • verbo intransitivo (Ausiliare essere) 【sogg-v
  • Detto di cose inanimate, levarsi in alto: la nebbia sale; anche con specificazione del punto di partenza (dal cortile salgono grida di bambini) o della direzione (la strada sale verso il bosco)
  • Figurativo, Aumentare di intensità o di numero o di livello e simili;
    di prezzi, rincarare Sinonimo: alzarsi, crescere: la temperatura sale; la benzina sta salendo
  • sogg-v-prep.arg
  • Detto di esseri animati, andare su qualcosa, muoversi verso l'alto Sinonimo: montare: salire su un albero; riferito a mezzi di locomozione: salire in vettura, a cavallo; anche con specificazione del mezzo: salire al piano di sopra a piedi; in contesto noto l'Argomento può essere sottinteso ‖ Figurativo, salire in cattedra, sul pulpito, assumere, perlopiù a sproposito, il ruolo dell'insegnante o del predicatore
  • Figurativo, Raggiungere una posizione prestigiosa, assurgere a una posizione elevata: salire fino ai vertici della magistraturasalire al trono, diventare re o regina ‖ salire di grado, avere una promozione ‖ salire nella stima, nella considerazione di qualcuno, diventare più importante ai suoi occhi ‖ salire agli onori della cronaca, diventare oggetto di interesse da parte dei mezzi di comunicazione di massa
  • Detto di cose inanimate, spingersi verso l'alto fino a raggiungere una certa altezza: il grattacielo sale fino a quarantacinque piani; il monte sale a quattromila metri di altezza
  • verbo transitivosogg-v-arg】 Percorrere un certo spazio andando dal basso verso l'alto: salire le scale