Differenze tra le versioni di "Mica"

Da Dizionario Italiano.
m (Creata pagina con ' {{sillabazione}} <sup>1</sup><span class="sillabazione">【mì-ca】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Avverbio</span> * <span class="significato">[[Famigli…')
 
m
 
Riga 1: Riga 1:
  
{{sillabazione}}
+
[[File:Mica.jpg|right|thumb|Mica]]{{sillabazione}}
<sup>1</sup><span class="sillabazione">&#12304;mì-ca&#12305;</span>
+
<sup>2</sup><span class="sillabazione">&#12304;mì-ca&#12305;</span>
 
{{desc-sign}}
 
{{desc-sign}}
<span class="da-notare">Avverbio</span>
+
<span class="da-notare">Sostantivo Femminile</span> (<span class="da-notare">Plurale</span> <span class="esempio">-che</span>)
* <span class="significato">[[Famigliare]],</span> Per nulla, affatto, come rafforzativo della negazione: <span class="enfasi">non sto <span class="lemma">mica</span> bene</span>; per caso, in frasi dubitative o interrogative (anche con ellissi della negazione): (<span class="enfasi">non</span>)<span class="enfasi"> hai <span class="lemma">mica</span> visto in giro i miei occhiali?</span>; spesso, Specifico anteposto al v., sostituisce la negazione: <span class="enfasi"><span class="lemma">mica</span> c'è tanto da stare allegri</span>; non già, non certo, non molto, Specifico in frasi ellittiche: <span class="enfasi"><span class="lemma">mica</span> vero</span>; <span class="enfasi"><span class="lemma">mica</span> tanto</span> &#8214; <span class="lcd"><span class="lemma">mica</span> male</span>, niente male, per esprimere un giudizio favorevole, ammirazione etc...
+
* Nome generico di minerali presenti in varie rocce eruttive, sedimentarie e metamorfiche; <br /> sono facilmente sfaldabili in lamine sottili e sono usati nell'industria per le capacità isolanti termiche ed elettriche
  
  
 
[[Categoria:M]]
 
[[Categoria:M]]
[[Categoria:Avverbio]]
+
[[Categoria:Sostantivo Femminile]]

Versione attuale delle 12:03, 12 feb 2010

Sillabazione:

2【mì-ca】

Definizione e Significato:

Sostantivo Femminile (Plurale -che)

  • Nome generico di minerali presenti in varie rocce eruttive, sedimentarie e metamorfiche;
    sono facilmente sfaldabili in lamine sottili e sono usati nell'industria per le capacità isolanti termiche ed elettriche