Nero

Da Dizionario Italiano.
Versione del 11 feb 2010 alle 20:51 di Dizi (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Sillabazione:

2【né-ro】

Definizione e Significato:

Sostantivo Maschile

  • Il colore nero (frequentemente contrapposto al bianco o al rosso): dare una mano di nero; foto in bianco e neroFigurativo, nero su bianco, per iscritto, Specifico nella Locuzione mettere nero su bianco, scrivere qualcosa su carta, soprattutto per chiarire i termini di una questione definita vagamente a parole
  • Materiale, perlopiù organico, usato come colorante, soprattutto nella tintura dei tessuti ‖ nero di seppia, in Zoologia,, liquido nero che le seppie secernono per difesa contro altri animali, usato in cucina e per la preparazione di inchiostri, colori da disegno: preparare il risotto con il nero di seppia
  • (Femminile -ra) Individuo appartenente a popolazione dalla pelle nera Sinonimo: negro: i nero africani
  • Appartenente a un partito politico o a una fazione (o anche seguace di un'ideologia) simboleggiati dal colore nero, per esempio in epoca moderna all'estrema destra;
    in epoca medievale membro della fazione dei N., contrapposta in molti comuni italiani a quella dei Bianchi
  • Economia, Solo nella Locuzione in nero, con riferimento a operazioni occulte, non registrate in contabilità anche al fine di evadere le imposte: farsi pagare in nero
  • Nella roulette, ognuna delle 18 parti a fondo nero (contrapposte a quelle rosse) e la combinazione stessa su cui si può scommettere: puntare sul nero; nel gioco della dama e degli scacchi, il giocatore che muove le pedine o i pezzi neri cercando di eliminare quelli bianchi: mossa vincente del nero