Vangelo

Da Dizionario Italiano.
Versione del 11 feb 2010 alle 23:53 di Dizi (discussione | contributi) (Creata pagina con ' right|thumb|Vangelo{{sillabazione}} <span class="sillabazione">【van-gè-lo】</span> {{desc-sign}} <span class="da-notare">Sostantivo Maschile</…')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Sillabazione:

【van-gè-lo】 <metadesc>Trova il significato e la definizione della parola Vangelo sul dizionario Italiano. Significato,etimologia, esempi d'uso per il lemma Vangelo</metadesc>

Definizione e Significato:

Sostantivo Maschile (iniziale Maiuscolo frequente nelle accezione 1, 2, 3, 4)

  • L'insieme e ciascuno dei quattro libri in cui si racconta la vita e la dottrina di Gesù, accolti nel canone del Nuovo Testamento: leggere il V.V. canonici, quelli attribuiti a Matteo, Marco, Luca e Giovanni
  • Il messaggio religioso contenuto in tali testi: diffondere il vangelo nel mondo
  • Il brano del Vangelo di cui viene data lettura e spiegazione durante la Messa;
    anche, la parte della celebrazione che corrisponde a tale lettura: siamo arrivati al vangelo
  • Il volume che contiene questi testi sacri: V. rilegato in pelle
  • Famigliare, Verità che non ammette discussione: per me la sua parola è vangelo
  • aggettivo relativo non derivati dal lemma: (1, 2) evangelico, neotestamentario