Diatesi

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【dià-te-si】

Definizione e Significato:

Sostantivo Femminile Invariato

  • Grammatica, Forma della coniugazione verbale, mediante la quale si esprime la maniera con cui il soggetto partecipa all'evento descritto dal verbo: diatesi attiva, passiva, media
  • Medicina, Complesso di caratteristiche anatomiche e funzionali, perlopiù ereditarie, che predispongono la persona a certe patologie: diatesi allergica


  • Il rapporto tra il soggetto e l'evento indicato dal verbo può presentarsi in tre modi: 1) forma attiva del verbo, quando il soggetto è attore o promotore dell'evento (io amo, io parto);
    2) forma passiva, quando il soggetto è paziente (io sono amato);
    3) forma media, quando il soggetto è attore e paziente al tempo stesso, o perché compie consapevolmente un'azione su se stesso o perché l'evento insorge e produce i suoi effetti sul soggetto (io mi lavo; io mi ammalo)