Nessuno

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【nes-sù-no】

Definizione e Significato:

Aggettivo, Pronome, Sostantivo (Solo Singolare; se è anteposto al Verbo, questo perde la negazione: per esempio non lo sa nessunodiventa nessuno lo sa; superlativo nessunissimo)

  • aggettivo indefinito (è comunemente preposto al nome; si tronca in nessun negli stessi casi previsti per uno; si può elidere davanti a Sostantivo Femminile iniziante per vocale)
  • Nemmeno uno: non è venuto nessuno studente; nessun'altra città mi piace come Venezia; alcuno, anche con termini indicanti cose non numerabili: non c'è nessun bisogno di gridare; al superlativo con valore rafforzativo: non hai nessunissimo motivo di preoccuparti; se coordinato con un altro Aggettivo non richiede altra negazione: queste cose hanno scarsa o nessuna importanza; posposto a un nome Plurale: parenti pochi, amici nessuno
  • Qualche, con valore positivo, perlopiù in frasi interrogative o dubitative: nessuna domanda?
  • pronome indefefinito
  • Nemmeno uno: non si è visto nessuno; «Qualche problema?» «Nessuno»terra di nessuno, abbandonata, che non è sotto la proprietà giuridica di qualcuno, anche in senso figurativo:Figurativo, figli di nessuno, figli di genitori ignoti, trovatelli
  • Qualcuno, con valore positivo, perlopiù in frasi interrogative o dubitative: «C'è nessuno?»
  • Sostantivo Maschile Persona che vale o conta poco, sconosciuto, Specifico come complemento predicativo del soggetto: non essere nessuno