R

Da Dizionario Italiano.
, Maiuscolo RSostantivo Femminile o Maschile Invariato
  • Lettera dell'alfabeto latino e delle lingue che lo adottano, il cui nome in italiano è erre; in italiano rappresenta la consonante costrittiva alveolare vibrante, che può essere di grado tenue o medio e, nella grafia doppia, di grado forte ‖ r moscia, la pronuncia sfuggente della r, in Particolare quella uvulare, con vibrazione sulla parte molle del palato anziché sull'apice della lingua, tipica dei francesi dal Secolo XVII (e detta perciò anche r francese), dovuta in genere a difetti degli organi di fonazione ma considerata spesso segno di affettazione e di snobismo