Ragione

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【ra-gió-ne】

Definizione e Significato:

Sostantivo Femminile

  • Facoltà, propria dell'uomo, di pensare, di collegare fra loro concetti e idee secondo rapporti logici Sinonimo: intelletto, senno, raziocinio: parlare, pensare, agire secondo ragione; far prevalere la ragione sugli istinti; riacquistare l'uso della ragioneperdere la ragione (il lume della ragione), uscire di senno ‖ età della ragione, quella successiva all'infanzia, caratterizzata dalla capacità di ragionare autonomamente
  • Argomentazione volta a convincere qualcuno o a dimostrare, spiegare o confutare qualcosa: dire, esporre le proprie ragionenon sentire ragione, non lasciarsi persuadere ‖ a ragion veduta, dopo aver esaminato accuratamente il pro e il contro;
    Estensione, intenzionalmente: l'ho fatto a ragion veduta
  • Causa oggettiva di qualcosa: le ragione di un conflitto; motivo, giustificazione di qualcosa: avere le proprie ragione per tacere; non c'è ragione di arrabbiarsia ragione, per un giusto motivo ‖ senza (una) ragione, senza motivi validi ‖ a maggior ragione, tanto più ‖ di santa ragione, con forza e meritatamente: gliele ho date di santa ragione
  • Diritto;
    buon diritto: passare dalla ragione al torto; avere, non avere ragione; esigenza: le ragione della scienza, del cuoredare ragione a qualcuno, riconoscere che è nel giusto: il tempo mi darà ragionea chi di ragione, a chi di diritto, a chi spetta provvedere: riferirò l'accaduto a chi di ragioneavere ragione di qualcuno, vincerlo ‖ ragion di stato, prevalenza degli interessi di stato su ogni altra considerazione, indipendentemente da valori etici
  • Diritto, ragione sociale, denominazione di una ditta, di un'impresa, di un'azienda così come viene ufficialmente registrata
  • Nel linguaggio scientifico, rapporto proporzionale locuzione prepositiva in ragione di, nella misura di: interessi in ragione del dieci per cento
  • aggettivo relativo non derivati dal lemma: (1) razionale