Tardi

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【tàr-di】

Definizione e Significato:

Avverbio (superlativo tardissimo)

  • Dopo il tempo stabilito, utile o opportuno: arrivare tardi; a un'ora tarda, inconsueta: andare a dormire tardifare tardi, ritardare, giungere in ritardo ‖ nei proverbi meglio tardi che mai, è preferibile ottenere qualcosa con ritardo piuttosto che non ottenerlo affatto;
    chi tardi arriva male alloggia, chi arriva dopo gli altri trova condizioni svantaggiose
  • Preceduto da più, dopo un certo periodo di tempo: ci vediamo più tardipresto o tardi, prima o poi
  • In funzione di sostantivom. Invariato nelle espressioni sul tardi, verso il tardi, nelle ultime ore di una parte della giornata (a seconda del contesto: la mattina, la sera) ‖ al più tardi, al massimo, come limite di tempo: arriverà a mezzogiorno al più tardi
  • Diminutivo tardino, tarduccio