Tornare

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【tor-nà-re】

Definizione e Significato:

Verbo (tórno etc...)

  • verbo intransitivo (Ausiliare essere) 【sogg-v
  • Detto di soggetti inanimati, presentarsi, manifestarsi di nuovo: mi è tornata la fame
  • Perlopiù di ragionamenti, conti e simili, essere giusto o plausibile;
    risultare esatto Sinonimo: convincere, quadrare: il tuo ragionamento torna; i conti non tornanonon mi torna, non sono convinto ‖ ti torna?, sei d'accordo? ti risulta?
  • sogg-v-prep.arg】 Andare di nuovo presso qualcuno o in un posto dal quale ci si era momentaneamente allontanati Sinonimo: ritornare: tornare dalla moglie; tornare a casa, in sede; tornare sul posto; l'Argomento è spesso sottinteso nel Significato di rientrare nel luogo dove abitualmente si vive o si lavora: torno subito; a che ora torni stasera?; oppure, nel luogo dove si trova il parlante: il dottore torna subito. È usato anche con specificazione del luogo dal quale si proviene o della causa dell'allontanamento: tornare a casa dal lavoro, da un viaggiotornare a cena, a pranzo, rincasare per cenare o pranzare ‖ tornare con la memoria, con la mente a qualcuno o a qualcosa, ricordarlo, ripensarlo ‖ tornarci su, ripensare a qualcosa, ridiscuterne ‖ tornare a galla, riemergere, riaffiorare ‖ tornare alla luce, riapparire ‖ tornare in sé, riprendere i sensi o, in senso figurativo:, lucidità di giudizio ‖ Figurativo, tornare alla carica, tentare di nuovo ‖ Famigliare, tornare a noi, riprendere il discorso sospeso
  • verbo transitivosogg-v-arg-prep.arg
  • Volgere qualcosa in una direzione, Specifico nel linguaggio letterario
  • Trasformare qualcosa in altro, Specifico nel linguaggio letterario Sinonimo: mutare
  • verbo copulativosogg-v-comPluralepred
  • Ridiventare in un certo modo, assumere di nuovo una data condizione: tornare bambino, calmo; il cielo è tornato serenotornare di moda, ridiventare attuale
  • Essere, risultare in un certo modo, Specifico nel linguaggio famigliare: questo contratto può tornarti utile; anche con frase soggettiva all'infinito: studiare le lingue può tornare utile
  • tornarsene
  • Verbo Riflessivosogg-v-prep.arg】 Con valore intensivo, recarsi di nuovo in un luogo o presso qualcuno: me ne torno a casa; tornare dagli amici