Uomo

Da Dizionario Italiano.
Sillabazione:

【uò-mo】

Definizione e Significato:

Sostantivo Maschile (Plurale uomini)

  • Mammifero caratterizzato dalla stazione eretta, dallo sviluppo straordinario del cervello, delle facoltà psichiche e dell'intelligenza, dall'uso esclusivo del linguaggio simbolico articolato e dalla conseguente capacità di fondare, trasmettere e modificare una cultura;
    in senso collettivo, la specie umana nelle caratteristiche che la contraddistinguono: l'uomo delle caverne; l'essere umano in quanto soggetto culturale e nei suoi rapporti con l'ambiente da lui costituito: la storia dell'uomo; l'uomo greco, medievalea memoria d'uomo, da tempo immemorabile, da molti anni ‖ come un sol uomo, tutti insieme, all'unisono
  • Essere umano adulto di sesso maschile Sinonimo: adulto, maschio: un bell'uomo; un uomo di successobuon uomo, brav'uomo, dotato di virtù apprezzabili, ma spesso di scarsa intelligenza ‖ l'uomo della strada, il cittadino comune ‖ uomo nero, nel l. infantile, il personaggio misterioso e cattivo che punisce i bambini ‖ uomo alla mano, semplice e cordiale ‖ uomo d'affari, operatore economico e finanziario ‖ uomo di chiesa, ecclesiastico ‖ uomo di fiducia, persona alla quale si affidano gli incarichi più delicati perché meritevole della massima stima ‖ uomo d'onore, che ha un forte senso dell'onore e del rispetto degli altri;
    anche, nel l. della mafia, membro fedele al codice dell'organizzazione mafiosa ‖ uomo forte, in campo politico ed economico, chi detiene il potere reale
  • Persona che svolge un lavoro o espleta un servizio, solitamente seguito dalla specificazione Sinonimo: addetto: è venuto l'uomo del gas a leggere il contatore
  • Sport, Componente di una squadra sportiva maschile: gli 11 uomini della nazionale di calcio
  • Usato in forma di binomio con un s. che ne indica, perlopiù in modo Figurativo,, l'attività o la funzione ‖ uomo-radar, nell'aeronautica, controllore di volo;
    anche, al Plurale, l'insieme, l'organizzazione che unisce quanti fanno questo lavoro ‖ uomo-rana, sommozzatore
  • Diminutivo ometto, ominoAccrescitivo omonePeggiorativo omaccio
  • aggettivo relativo non derivati dal lemma: (1) umano;
    antropologico;
    (2) maschile, virile